Riccardo Cassi, portavoce di APM, esprime soddisfazione per la notizia della presentazione di un DDL sull’atto medico: “Il recepimento della norma legislativa delle funzioni del medico è stato posto da APM tra gli obiettivi della propria azione e recentemente riaffermato nella petizione sul comma 566”.
Adesso però ci aspettiamo che il Governo ed in particolare il Ministero della Salute, che si è dimostrato così sensibile ed attento alle problematiche delle professioni sanitarie, si facciano carico di favorire una rapida approvazione del DDL e non lo abbandonino negli atti parlamentari.

Troppi provvedimenti fondamentali per la professione medica sono fermi da tempo nelle commissioni parlamentari, nonostante l’urgenza. Tra tutti la responsabilità professionale e riforma degli Ordini.

Ed è per questo che noi di APM vogliamo rivolgerci anche alla nuova dirigenza FNOMCEO, perché sostenga le nostre richieste. Questa situazione di stallo, infatti, non è più sostenibile; di fronte al perdurare di una colpevole inerzia, APM intraprenderà azioni di mobilitazione unitaria della categoria.

Nike sneakers,Nike Sneakers Store,jordan Sneakers,latest Nike Sneakers,latest Nike release,jordan release date,Nike air jordan Sneakers,Best Nike SneakersMen's Casual Shoes, Trainers, Sneakers

ANDI

CIMO

CIMOP

FESMED

FIMMG

fimp

Sumai